Utilizziamo i cookie, anche di terze parti, per consentire la fruizione ottimale del sito. Proseguendo la navigazione, si accetta il nostro utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni o negare il consenso, LEGGERE QUI. OK

Saggi e articoli

La scuola e la didattica

La tela di Penelope. Teoria e pratica, "Rassegna di cultura e vita scolastica", n.11-12, 1964, pp. 18-19
La tela di Penelope. Il lavoro di ricerca individuale, "Rassegna di cultura e vita scolastica", n.1, 1965, pp. 11
La tela di Penelope. Il consiglio di classe, "Rassegna di cultura e vita scolastica", n.2, 1965, pp. 10
La tela di Penelope.L'unità di insegnamento nella nuova scuola media, "Rassegna di cultura e vita scolastica". n. 4, 1965, pp. 11-12.
La tela di Penelope.Scuola democratica ispirata ai principi della costituzione, "Rassegna di cultura e vita sclastica", n. 5-6. 1965, p. 12.
La tela di Penelope.Scuola formativa e programmi, "Rassegna di cultura e vita scolastica", n. 9,1965, p. 11.
Biblioteche scolastiche e letture domestiche. "Rassegna di cultura e vita scolastica", n. 2, 1966, p. 11.
Scuola media dell'obbligo e latino, "Rassegna di cultura e vita scolastica",n° 3, 1966, pp. 11-12. 
Aggiornamento psicologico degli insegnanti, "Rassegna di cultura e vita scolastica". n. 5-6, 1966. p. 11.
Un anno di doposcuola, "Rassegna di cultura e vita scoiastica", n. 7-8, 1966, pp. 11-22.
L'educazione civica come base del dialogo, "Scuola e didattica", 10/12/1968. pp. 505-506.
L'interclasse come esperienza di gruppo e come lavoro di sviluppo e di recupero, "Rassegna di cultura e vita scolastica", n. 7-8, 1971, p. 11.
Interclasse con classi consecutive per lo sviluppo e l'orientamento del preadolescente, "Annali della Pubblica Istruzione", n. 4. 1972, pp. 351-353.
Un esperimento di corsi di recupero sostitutivi dell'esame di riparazione, "Annali della Pubblica Istruzione",n. 4, 1973, pp. 395-398.
Il lavoro di gruppo come momento socializzante, "Rassegna di cultura e vita scolastica", maggio-giugno 1973, p. 11.
Un esperimento di interclasse a distanza, "Annali della Pubblica Istruzione", n. 1-2, gennaio-aprile 1974, pp. 126-129:
Esami di licenza media:colloqui e interdisciplinarità, "Annali della Pubblica Istruzione", n. 4, 1974, pp. 379-381
Maestri e professori:due mondi che si incontrano,che spesso si...scontrano!, "Rassegna di cultura e vita scolastica", settembre 1974, pp. 12-13.
La lezione itinerante come presa di coscienza della realtà ambientale, "Annali della Pubblica Istruzione" n°1, 1975, pp. 70-73.
Il momento dell'apprendimento in una didattica a" misura d'uomo" , "Annali della pubblica istruzione", n.4, 1975. pp. 5 15-519.
Scuola dell'obbligo e strumenti di valutazione, "Annali della Pubblica istruzione", n. 5, 1976, pp. 548-555.
Il recupero delle potenzialità comunicative come base dell'educazione, "Rassegna di cultura e vita scolastica", gennaio-febbraio 1977, p- 11.
La conoscenza dell'alunno come base di un'educazione formativa, "Annali della Pubblica Istruzione", n. 2, 1977, pp. 145-149
Criteri di valutazione e strumenti operativi, "Scuola viva",n. 5, maggio 1977, pp. 20-26.
Didattica differenziata e scuola dell'obbligo, "Annali della Pubblica Istruzione", n. 4-5, 1977, pp. 413-417.
L'inserimento degli handicappati nella scuola media, "Annali della Pubblica Istruzione", n. 1,1979, pp. 12-18.
Come si legge il giornale in classe, "Stampa sera", 4/9/1979, p. 12.
Il giornale in mano ai ragazzi come elemento vivo di dialogo, "Stampa sera", 22/9/1979, p. 7.
Ogni ragazzo potrà usare il giornale a modo suo, "Stampa sera", 27/9/1979, p. 9.
Leggere i giornali a scuola per capire un pò meglio la realtà quotidiana, "Stampa sera", 13/10/1979, p. 7.
Educazione civica come raccordo interdisciplinare e come base del dialogo, "Annali della pubblica istruzione", n. 5, 1979, pp. 564-567.
Interazione scuola-famiglia-quartiere:cronaca di una esperienza didattica, "Rassegna di cultura e vita scolastica", dicembre 1979, p. 11.
Quotidiani in classe come e perchè, "Annali della Pubblica Istruzione", n. 4, 1980, pp. 399-405.
Televisione ed educazione, "Annali della Pubblica Istruzione", n. 4, 1981, pp. 447-450.
La comunicazione televisiva e i suoi limiti, "LG-Argomenti", n. 1-2, gennaio-giugno 1981, pp. 3 1-34.
Poesia come promozione del gusto estetico e come stimolo intellettuale, "Annali della Pubblica Istruzione", n.2, 1982, pp. 205-208.
Scuola come palestra di vita democratica, "Annali della Pubblica Istruzione", n.2, 1983, pp. 242-244.
Scuola dell'obbligo,"depistage" e programmazione, "Annali della Pubblica Istruzione", n.2, 1984, pp. 25 1-253.
Diario personale come conoscenza di sè, "Scuola e didattica". 14, 15/4/1985, pp. 20-21.
Televisione,videodipendenza e scuola, "Scuola e didattica", n. 6, 1/12/1986, pp. 14-15.
Giova a chi resta, "Rassegna di cultura e vita scolastica", maggio-giugno 1986, pp. 2-3.
Il laboratorio teatrale, "Scuola e didattica", n. 8, 5/1/1987, pp. 65-66.
Scuola e computer, "Rassegna di cultura e vita scolastica', marzo-aprile 1987, pp. 13-14.
Un "Lollipop"per i giovani pedoni italiani?, "Rassegna di cultura e vita scolastica", gennaio-febbraio 1989, p. 11.
Poesia e...fragole, "Scuola e didattica",n.12. 15/3/1988, pp. 74-76.
Multimedia e scuola:appunti su un convegno, "Rassegna di cultura e vita scolastica", gennaio-febbraio 1992, pp.4-5. 
Didattica dell'italiano,della storia ed educazione civica nella scuola media, "Scuola e didattica" nelle intere annate 1971-72, 1972-73, 1973-74 (per l'italiano) e 1975-76 (per la storia e l'educazione civica).

La narrativa

Libri di testo e adozioni nella scuola media, "Rassegna di cultura e vita scolastica". n. 11-12, 1966, pp. 10-11.
Maupassant e il romanzo psicologico 'Pierre et Jean', "Rassegna di cultura e vita scolastica", gennaio 1967, pp. 14-15.
Libri di narrativa per la scuola media dell'obbligo, "Rassegna di cultura e vita scolastica", febbraio 1970, p.l1
Lettura e narrativa nella scuola media dell'obbligo, "Rassegna di cultura e vita scolastica", n. 3, luglio-settembre 1974, pp. 6-8.
Narrativa per la scuola media dell'obbligo, "Annali della Pubblica Istruzione",n° 2, marzo-aprile 1979, pp. 213-221.
A tu per tu con la narrativa, "Scuola e didattica",n° 12,15/3/1986, pp. 25-27.
Narrativa come base di esperienze pluridisciplinari, "Rassegna di cultura e vita scolastica", ottobre-novembre 1987, p. 12.
Ragazzi,letture,libri game e scuola, "LG-Argomenti", n. 6, novembre-dicembre 1987, pp. 53-56.
Ragazzi e libri gioco, "Rassegna di cultura e vita scolastica", marzo-aprile 1988, pp. 12-13.
Narrativa in classe, "Folio", n. 3, maggio-giugno 1988, pp. 6-7.
"C'era una volta il piacere di leggere...". "Rassegna di cultura e vita scolastica", agosto-settembre 1989. p. 7.
Incontro con l'autore come "momento della verità", "Rassegna di cultura e vita scolastica", n. 4. 1992, pp. 1-2.

L'educazione sessuale

Educazione sessuale a scuola, "Rassegna di cultura e vita scolastica", marzo 1967, pp.9-l0
Un'esperienza di educazione sessuale nella scuola dell'obbligo, "Rassegna di cultura e vita scolastica", gennaio 1972, pp. 14-15.
Un'esperienza di educazione sessuale nella scuola dell'obbligo, "Problemi di educazione sessuale", n. 3, maggio-giugno 1973, pp. 16-18.
Dai ragazzi è nato il metodo di educazione sessuale, "Duepiù", n. 80, maggio 1975, pp. 144-146.
Con malizia e senza, Rubrica a cura di Giovanna Righini Ricci sul mensile "Duepiù", 1975 e 1976
L'informazione sessuale nella scuola, "Note di pastorale giovanile", n. 4, aprile 1978, pp. 70-78.
Così si sposarono papà e mamma, "Stampa sera", 4/9/1979, p. 7.
Esperienze di educazione sessuale nella scuola dell'obbligo, Punto familia-Torino, 1983.